2. COMUNICATO STAMPA

 

 


                 Leros, 7.2.2012


Procede a ritmi serrati l’organizzazione della regata, promossa dalla Associazione Culturale Italo-Ellenica AIAL e dal Circolo Velico di Leros, che prenderà il via da Leros sabato 26 maggio, per concludersi nella stessa isola domenica 3 giugno.

Si precisa intanto il calendario della regata, che in atto prevede il seguente programma:


sat 26

leros

15:00

skipper meeting



19:00

opening ceremony & classical music concert

sun 27

leros

10:00

departure leros à patmos (20 nm)

mon 28

patmos

20:00

award ceremony & party

tur 29

patmos

10:00

departure patmos à didim (34 nm)

wen 30

didim

20:00

award ceremony & party

thu 31

didim

10:00

departure didim à kalimnos (34nm)

fri 1

kalimnos

20:00

award ceremony & party

sat 2

kalimnos

10:00

departure kalimnos à leros  (19 nm)


leros

20:00

sponsor’s thanksgiving ceremony & italian evening

sun 3

leros

10:00

leros cup at lakki



19:00

award  ceremony & final party


Sono previste una ‘orc-club class’ per imbarcazioni da regata stazzate, ed una ‘open class’ per imbarcazioni da crociera non stazzate, alle quali verrà assegnato un rating provvisorio dal Comitato Organizzatore.

Per permettere la partecipazione anche a coloro che fossero interessati ad aggregarsi alla regata prendendo parte ad un itinerario ridotto, è stato messo in palio dall’aial il trofeo ‘CARIAN TROPHY’, che prevede il seguente programma:

 

wen 30

didim

18:00

skipper meeting

 

didim

20:00

award ceremony & party

thu 31

didim

10:00

departure didim à kalimnos (34nm)

fri 1

kalimnos

20:00

award ceremony & party

sat 2

kalimnos

10:00

departure kalimnos à leros  (19 nm)

 

leros

20:00

sponsor’s thanksgiving ceremony & italian evening

sun 3

leros

10:00

leros cup at lakki

 

 

19:00

award  ceremony & final party

 

A tale trofeo saranno ammesse a partecipare sia imbarcazioni da regata/crociera in ‘open class’, sia imbarcazioni tradizionali in legno in ‘guest class’ con classifica separata in tempo reale, che non prenderanno parte alla regata finale nella rada di Lakki .

E’ stata inoltre prevista la possibilità di partecipare esclusivamente a quest’ultima, concorrendo in ‘open class’ all’assegnazione del trofeo ‘LEROS CUP’, posto in palio dal Comune di Leros, con il seguente programma:

 

wen 30

leros

18:00

skipper meeting

 

 

20:00

sponsor’s thanksgiving ceremony & italian evening

sun 3

leros

10:00

leros cup at lakki

 

 

19:00

award  ceremony & final party

 

La partecipazione alla regata comporta automaticamente l’inclusione nella classifica per l’assegnazione dei suddetti trofei, oltre che al ‘CVF TROPHY’ che consolerà l’imbarcazione che risulterà ultima nella classifica generale.

Sia l’iscrizione alla regata che ai singoli trofei includerà ogni carico economico e burocratico inerente le pratiche di entrata/uscita necessarie allo svolgimento delle competizioni, e per tali motivi verrà chiusa una settimana prima dell’inizio della regata.

Allo scopo di facilitare alle imbarcazioni che provenissero dalla Turchia l’espletamento delle pratiche burocratiche necessarie, verranno predisposti sia un servizio di agenzia marittima all’arrivo nei due porti di entrata più vicini, a Patmos a nord ed a Kalymnos a sud, sia agevolazioni per il rilascio di visa prima della partenza ai componenti degli equipaggi che ne necessitassero.

A causa delle suddette problematiche, il numero globale delle imbarcazioni ammesse sarà limitato a cinquanta, e quello delle imbarcazioni tradizionali in legno partecipanti al ‘CARIAN TROPHY’ in ‘guest class’ ad otto, mentre l’iscrizione di multiscafi sarà ammessa al raggiungimento di un numero minimo di cinque partecipanti.

Il bando di regata ufficiale e la modulistica di iscrizione saranno disponibili a breve.

 

Per comunicazioni:    

 



LAST NEWS

member login