l'art va à l'école

 

thumb_mostra_skolio_1


[Il n'y a pas de traduction disponible.]

 

L’arte va a scuola, nello storico edificio in puro stile razionalista della scuola elementare di Lakki, per una collettiva che raccoglie buona parte di quanti (e sono tanti) esprimono il loro amore per l’arte attivamente, con pennelli, inchiostri o bulini.

Che siano originari di Leros o ivi provenienti da diverse parti della Grecia e del mondo intero, tutti comunque ad essa legati dall’amore per l’isola.

Le opere esposte, talvolta molto lontane l’una dall’altra per stile e tecnica, sono accomunate dall’ispirazione artistica proveniente dal ‘pathos’ suscitato in ciascun artista dall’isola.

La mostra, organizzata a cura dell’AIAL con la collaborazione del Comune di Leros, è stata inaugurata con notevole concorso di pubblico il 12 di settembre ed è rimasta aperta sino a domenica 16.

Quindici artisti hanno contribuito con oltre cento opere alla piena riuscita della mostra, che sarà successivamente esposta anche ad Atene in novembre a cura della Panellinia Enosi Lerion.

Sia per il livello artistico degli espositori e delle opere, sia per la varietà di nazioni rappresentate dagli autori, sia per il numero di visitatori, la mostra ha costituito un importante evento culturale per l’isola.

L’atrio del magnifico edificio, opera dell’arch. Bernabiti, che ha ospitato la mostra, ha rappresentato un ulteriore fattore di successo della mostra.

Generalmente poco noto a causa della sua posizione ‘defilata’ rispetto al centro abitato, ha costituito una piacevolissima scoperta per i numerosi visitatori stranieri residenti più o meno transitoriamente nell’isola.

La rivista 'Leriakà nea' ha dedicato all'avvenimento un esauriente articolo riportato nella pagina della rassegna stampa.leriakanea_set-ott12

 

[cliquez sur l'icone pour activer le slide show]

[cliquez sur le link pour visualiser le catalogue]

 

 

[cliquez ici pour lire l'article] 

LAST NEWS

member login