restauro muro di ascolto di m.patella

 

il_Muro_di_Ascolro_di_M.Patella

 

 

 

Una struttura edile di una certa eleganza architettonica che non manca mai di stupire e disorientare il visitatore dei resti del sito storico di Monte Patella, che furono sede del comando DICAT-FAM (DIfesa ContrAerea Territoriale - Fronte A Mare).

 

 

Si tratta di uno dei rarissimi esemplari di “Muro d’Ascolto” ancora esistenti e del tutto ignorati oggi (almeno, in Italia ed a Leros) e l’unico in territorio greco.

Rappresenta un importante elemento della rete di avvistamento strumentale contraereo, fondato sugli aerofoni nel periodo tra le due guerre, bruscamente e completamente soppiantato dall’avvento del radar negli ultimi anni della 2GM.

Date le precarie condizioni in cui versava la struttura, nel giugno 2016 l’associazione ha promosso il restauro conservativo a minima dei settori di ascolto e della struttura circolare centrale con recupero delle fosse di ascolto.

Il restauro, autorizzato dal Comune su richiesta dell’associazione, è stato proposto dallo storico Luciano Alberghini Maltoni e reso possibile dall’offerta dello stesso di provvedere al finanziamento diretto dei lavori, nonchè dal supporto dell’Ufficio Tecnico Municipale

L’opera di restauro è stata completata dal collocamento di una targa a basso impatto ambientale che spiega sommariamente al visitatore la funzione della struttura.

Rimandiamo chi volesse approfondire storia e funzione degli aerofoni (strumentali e strutturali) e del comando DICAT-FAM alla pagina dedicata, completata da numerose illustrazioni e video sull’argomento.

 

Work in progress at Mt.Patella in Leros (GR) - The restoration of the Parabolic Listening Wall. from aial leros on Vimeo.

Just before and during WWII, this structure was the heart of the Italian acoustic and optic detection net for the antiaircraft warning, scattered around the island and the surrounding islets and referring to the headquarters of defence (DICAT-FAM) at Mt.Patella.
The restoration was organized in June 2016 by the Italo-hellenic Cultural Association AIAL, thanks the financial support of the historian Luciano Alberghini Maltoni and the cooperation of the Municipality of Leros.
The video records the beginning of the works, and its results was screened during the event "At the beginnings of SAR" whicth took place in Leros 6-11 September 2016.
Aerial footage: Markos Spanos
Direction & editing: Ioanna Asmeniadou-Phokas

 

Un articolo sull'argomento a firma di L. Alberghini Maltoni è stato pubblicato sul numero di nov.2016 della rivista Storia Militare, a XXIV - n.278, pagg.65-66.

 

click to open .pdf

 

 

 

 

 

 

Un articolo a piena pagina è stato pubblicato sull'argomento dalla rivista bimestrale Leriakà Nea - a.41 n°458, nov-dic 2016 

 

 

 

 

 

 

 

 

Just before and during WWII, this structure was the heart of the Italian acoustic and optic detection net for the antiaircraft warning, scattered around the island and the surrounding islets and referring to the headquarters of defence (DICAT-FAM) at Mt.Patella.
The restoration was organized in June 2016 by the Italo-hellenic Cultural Association AIAL, thanks the financial support of the historian Luciano Alberghini Maltoni and the cooperation of the Municipality of Leros. 
The video records the beginning of the works, and its results was screened during the event "At the beginnings of SAR" whicth took place in Leros 6-11 September 2016.

Aerial footage: Markos Spanos
Direction & editing: Ioanna Asmeniadou-Phokas

LAST NEWS

member login